Unto del Signore! Muzzarelli si autonomina presidente della Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria (CTSS)

30 gennaio 2015

In politica ci sono episodi che dicono più di mille dichiarazioni. Uno di questi è avvenuto martedì 27 gennaio, in occasione della seduta della Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria (CTSS) di Modena. Il Regolamento della Conferenza dice chiaramente che presidente e vicepresidente (o in alternativa Presidente e co-Presidente) vengono eletti dai componenti con voto palese all’inizio del mandato. Nella seduta di martedì 27, invece, Giancarlo Muzzarelli, sindaco del comune e presidente della Provincia di Modena, si è presentato come se fosse già stato eletto. Cosa che in realtà non era avvenuta! Come se non abbisognasse del passaggio elettorale!  Grande imbarazzo dei sindaci PD che però non se la sono sentita di contraddire il nuovo “duca” di Modena. Meglio uno sfregio alle istituzioni. Solo il sindaco di Vignola Mauro Smeraldi ha avuto il coraggio di denunciare la vicenda “fantozziana”. Tutti gli altri … zitti e muti. Guai a disturbare il manovratore. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Venerdì 30 gennaio Maurizio Landini a Vignola

28 gennaio 2015

Venerdì 30 gennaio, ore 20.30 presso l’Auditorium dell’Istituto A.Paradisi (via Resistenza 700), Maurizio Landini, segretario nazionale della FIOM-CGIL, presenterà il suo libro Forza lavoro (Feltrinelli, Milano, 2013: vedi). A condurre la serata Loris Mazzetti, giornalista di RAI3 e de “Il fatto quotidiano”. Il sindaco di Vignola, Mauro Smeraldi, introdurrà la serata (organizzata dalla lista civica Vignola Cambia, con la collaborazione della libreria La Quercia dell’Elfo).

J_vignola-cambia-volantino-landini

Leggi il seguito di questo post »


AmareVignola 2015

25 gennaio 2015

Da un po’ di tempo AmareVignola ha ridotto la frequenza dei post. E’ comprensibile. Dopo sette anni di attività ed un 2014 straordinariamente intenso (ma anche, per fortuna, ricco di gratificazioni: vedi) è giusto recuperare tempo e spazio per interessi precedentemente trascurati. E’ cambiata inoltre la “missione editoriale”. Leggi il seguito di questo post »


Demografia 2014 a Vignola: ancora in crescita la popolazione

23 gennaio 2015

I dati dell’anagrafe comunale relativi al 2014 evidenziano ancora una crescita della popolazione vignolese. L’andamento dei fenomeni “essenziali” (nati, saldo naturale, saldo migratorio, popolazione straniera) si conferma in linea con quanto registrato negli ultimi anni. Qualche incertezza in più sul quadro demografico a causa della crisi economica. Leggi il seguito di questo post »


Unione Terre di Castelli e proroga del contratto con HERA. Una replica di Marco Villa

20 gennaio 2015

Innanzitutto, vorrei ringraziare Andrea per la possibilità di replicare su questo blog ad un suo precedente post che mi chiamava direttamente in causa (vedi). Penso che anche le polemiche più aspre possano dare un valore aggiunto se si parte dal dare parola all’altro e sentire la sua opinione. Entrando nel merito, credo che svariate affermazioni di Andrea siano sbagliate e, per usare un eufemismo, imprecise. Proviamo a partire dall’inizio. Leggi il seguito di questo post »


Il compianto sul Cristo morto di Niccolò dell’Arca, in Santa Maria della Vita a Bologna

18 gennaio 2015

E_Compianto home

Uno dei capolavori dell’arte rinascimentale è senza dubbio il Compianto sul Cristo morto di Niccolò dell’Arca, un gruppo di sculture in terracotta a grandezza naturale dalla fortissima espressività. Si trova a Bologna, nella chiesa di Santa Maria della Vita, facente parte del patrimonio dell’Azienda USL di Bologna ed inserita nel circuito di Genus Bononiae. Musei nella città, gestito dalla Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna (vedi). Per chi sta a Vignola una visita è d’obbligo, vista la facilità con cui oggi Bologna si può raggiungere grazie al “trenino” (vedi). L’opera è visitabile da martedì a domenica in orario 10-19. Leggi il seguito di questo post »


Marco Villa, segretario PD di Spilamberto, gran spacciatore di bufale sul contratto con HERA

17 gennaio 2015

Marco Villa, giovane e attivo segretario del PD di Spilamberto, ha diffuso una nota (e-news n.5) in cui critica l’Unione Terre di Castelli assegnandole la responsabilità dell’ulteriore proroga del contratto con HERA Spa fino a fine 2016 per la gestione dei rifiuti. Ovviamente i suoi bersagli sarebbero un po’ più mirati (il presidente dell’Unione Mauro Smeraldi e l’assessore all’ambiente Germano Caroli, guarda a caso entrambi “civici”), ma se la sua ricostruzione della vicenda fosse corretta la responsabilità ricadrebbe sull’intera giunta (e dunque pure sui sindaci PD che avrebbero avvallato l’inerzia di presidente ed assessore) e pure su di lui (sic!) visto che ricopre pure il ruolo di capogruppo della maggioranza consiliare dell’Unione. Ma non c’è bisogno di scomodare responsabilità diffuse, visto che la ricostruzione offerta da Villa è palesemente falsa. Una “bufala”. Ad uso della propaganda politica – in perfetto stile Politburo. Vediamo perché. Leggi il seguito di questo post »