Sul progetto Coop sarà chiamato ad esprimersi il prossimo consiglio comunale

Con atto del Commissario prefettizio n.3 del 28 febbraio 2017 il “progetto Coop” (ovvero, per stare al linguaggio tecnico: PUA in variante alla strumentazione urbanistica comunale e sovraordinata finalizzato alla delocalizzazione ed ampliamento della grande struttura di vendita esistente ecc. ecc.) è rimesso al prossimo consiglio comunale, quello che uscirà delle elezioni che plausibilmente si terranno tra fine maggio-inizio giugno (la data non è ancora fissata). Il Commissario, dunque, non prende posizione sul tema (come da prassi, trattandosi di un punto eminentemente politico). Con quest’atto rinvia “l’espressione dell’assenso preliminare all’accordo stesso, ovvero alla proposta di PUA come sopra presentata, all’eleggendo Consiglio comunale una volta che quest’ultimo si sia formalmente costituito” (pdf).

E_Coop_home

Una visione dell’impatto del nuovo mega-supermercato Coop (il progetto è stato nel frattempo aggiornato con lo stralcio del distributore, la tettoia sulla destra). Sul progetto dovrà necessariamente deliberare il nuovo consiglio comunale.

Ora i termini della questione, almeno dal punto di vista dell’iter del provvedimento, non hanno più margini di incertezza. Il Commissario prefettizio, pur assommando in sé i poteri dell’organo esecutivo (sindaco e giunta) e dell’assemblea elettiva (consiglio comunale), ha opportunamente deciso di non decidere, rimandando invece la decisione al prossimo consiglio comunale. Singolare sarebbe stata una diversa applicazione dei suoi poteri. Ma una decisione dovrà comunque essere presa. Chi racconta in giro che il progetto è già decaduto, racconta una balla. L’iter è stato avviato da una delibera di giunta e dovrà essere necessariamente concluso con una delibera di consiglio. Delibera che sarà o di approvazione o di rigetto. Di fondamentale importanza, dunque, sarà la composizione del prossimo consiglio comunale. Certo, l’amministrazione della città non si riduce alla sola questione del progetto Coop, ma non c’è dubbio che questa sia centrale nel determinare il futuro della città (qui le criticità evidenziate dalle associazioni di categoria in un documento di qualche mese fa, ma tuttora attuale per nove dei dieci punti: vedi; e qui una stima del pesante impatto negativo che il nuovo mega-supermercato avrebbe sulla rete commerciale odierna: vedi). Non è un caso che la petizione attualmente in corso, promossa da un trasversale Comitato NO nuova Coop Vignola (vedi), oltre ad esprimere la contrarietà al progetto, chieda a chi si candida al governo della città di prendere esplicitamente posizione. No Gattopardi, please.

b_no-coop-500

Fate come loro: firmate la petizione!!!!

Annunci

One Response to Sul progetto Coop sarà chiamato ad esprimersi il prossimo consiglio comunale

  1. Diana Garofani Manzini ha detto:

    Sono allibita!!
    Non è possibile che mente umana possa anche solo concepire un’invasione di terreno così distruttiva, così impattante!!
    toglie il respiro al solo vederla! Follia allo stato puro!!!!
    Ma, il nostro piccolo territorio può sopportare tutto questo??
    E in cambio di “questo” una scuola (certo molto importante non lo nego)…ma…no grazie! – soprattutto a nome dei giovanissimi e dei bambini – ai quali prima o poi si dovrà pur rendere conto e, sicuramente, prima o poi chiedere scusa.

    Guardando questa foto credo che chiunque, cittadino di vignola e non (la ripercussione sarà molto ampia), appartenente a qualsiasi gruppo o partito, non appartenente ad alcunché, non possa rimanere colpito negativamente e decidere, al di là di tutto, DI ANDARE A FIRMARE NO COOP nei banchetti in piazza o alle associazioni Lapam/CNA ecc. o in alcuni negozi vignolesi.

    Chiederei a qualcuno del blog se sono soltanto io ad avere “traveggole o manie o ansie” …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: