Azienda vinicola Torre dei Nanni: vini di qualità alla torre cinquecentesca a Savignano, di Simone Balestri

12 settembre 2013

G_head 20lug2013 178

La storia di un vino e di chi lo produce si intreccia, in questo caso, con la storia di un’antica torre di guardia, la cinquecentesca Torre dei Nanni, sulla collina di Savignano. La torre appartenne prima alla famiglia Tassoni, poi alla famiglia Nanni nel 1728 e successivamente ai Crespellani che la acquistarono nel 1777. E’ un tipico esempio di casa‒torre cinquecentesca con accesso al primo piano. Torre di pianta quadrata che si alza su tre piani e termina con la classica colombaia. In questa storia incontreremo anche Alberto Fiorini, attuale proprietario delle terre che circondano l’antica costruzione, nonché erede, insieme alla sorella Cristina, di una storica famiglia di produttori di Lambrusco di Sorbara  che qui ha deciso – e non è un caso – di produrre vini in D.O.C. Colli Bolognesi. Leggi il seguito di questo post »