Un incontro a Vignola per dimostrare che “Fare senza HERA” non è un’utopia

4 marzo 2015

A_Fare a meno di HERA 3mar2015 003

Possiamo fare senza HERA?”. Con questo titolo che qualcuno potrebbe ritenere puramente provocatorio l’Unione Terre di Castelli propone un incontro alla cittadinanza per parlare delle prospettive di una gestione dei rifiuti radicalmente diversa da quella perseguita con “logica industriale” dalla “nostra” multiutility. Guest star della serata sono Roberto Balzani, già sindaco di Forlì (legislatura 2009-2014), e Alberto Bellini, assessore all’ambiente nella stessa città (ora al secondo mandato). Leggi il seguito di questo post »


Primarie PD del 28 settembre: ecco perché votare per Roberto Balzani

23 settembre 2014

Domenica 28 settembre si tengono le primarie PD per la scelta del successore di Vasco Errani alla guida delle regione (le elezioni si terranno il 23 novembre). Sarà una sfida tra Stefano Bonaccini (attuale segretario regionale PD) e Roberto Balzani (ex-sindaco di Forlì nella legislatura 2009-2014), gli unici ancora in campo (vedi). Uomo di mediazione il primo, con un lungo cursus honorum interno al partito; uomo dell’innovazione e delle battaglie coraggiose il secondo (vedi). Seppur di grande importanza, alle primarie di domenica prossima si arriva un po’ in sordina. Serve invece una forte mobilitazione (ovviamente di chi si riconosce nel campo del centrosinistra) perché occorre un vigoroso cambiamento alla guida della regione, visto l’esaurimento del “modello amministrativo emiliano”. La profonda crisi economica che colpisce anche questa regione è però solo uno dei fattori che deve spingere al cambiamento (ovvero ad una diversa allocazione delle risorse, frutto di una nuova definizione di priorità). C’è in generale un tema del rinnovo dei servizi pubblici che giunta regionale ed assemblea legislativa non hanno saputo affrontare in questi anni. Vorrei presentare questo tema con riferimento al servizio ferroviario – un ambito che conosco sufficientemente bene. Leggi il seguito di questo post »


Per il post-Errani avanza la candidatura di Roberto Balzani, ex-sindaco di Forlì

30 luglio 2014

Dopo le dimissioni del presidente della giunta regionale Vasco Errani (vedi) si è aperta una fase di incertezza per il PD dell’Emilia-Romagna. Con ogni probabilità per la scelta del candidato alla presidenza verranno organizzate le primarie (forse “primarie di coalizione”). “La sfida si annuncia intensa, con le possibili candidature di Bonaccini, Richetti, Saliera, Balzani e Manca” (e forse qualcun altro ancora): così qualche giorno fa su uno dei quotidiani che seguono la vicenda (vedi). Dei nomi circolati sino ad ora – a fianco di uno Stefano Bonaccini, ex-segretario PD a Modena, mancato candidato sindaco per Modena, ed ora segretario PD dell’Emilia-Romagna, uomo per tutte le stagioni (prima fedelissimo bersaniano, ora fedelissimo renziano) – il più convincente è certamente quello di Roberto Balzani, ex-sindaco di Forlì (vedi). E che ora si dice disponibile a partecipare alle primarie PD. Vale la pena seguire quest’uomo! Leggi il seguito di questo post »


Roberto Balzani, riflessioni sull’esperienza di cinque anni sindaco a Forlì

16 aprile 2014

K_home 16apr2014 007Roberto Balzani, sindaco di Forlì giunto a fine mandato, ha tenuto un’incontro pubblico oggi a Bologna, organizzato dall’Associazione Achille Ardigò, in cui ha parlato della sua esperienza amministrativa, rielaborando alcuni dei temi trattati nel suo libro Cinque anni di solitudine. Memorie inutili di un sindaco, Il Mulino, Bologna, 2013, pp.126, 12 euro (vedi). L’evento ha dato l’opportunità ai presenti di conoscere uno dei rari amministratori locali provvisto di una capacità di visione, in grado di riconoscere i nodi critici dell’amministrare in questi anni segnati dalla crisi economica. Dal colloquio odierno (Balzani era intervistato da Luciano Nigro, giornalista di La Repubblica Bologna) prendo alcuni dei temi che mi sembrano più interessanti. Leggi il seguito di questo post »