Mercoledì 2 dicembre: presentazione del “Progetto Brasile 2009”. Non mancare!

23 novembre 2009

E’ mercoledì 2 dicembre, alle ore 21 presso la Sala dei Contrari (alla Rocca di Vignola), la presentazione del “Progetto Brasile 2009”. 40 ragazzi dai 17 ai 21 anni, accompagnati da un po’ di adulti (tutti scout del gruppo Agesci Vignola 1), sono andati per tre settimane, nell’agosto di quest’anno, a Riacho Grande, un quartiere nella periferia della periferia di São Paolo (vedi). A fare che cosa? In proposito ci sono diverse versioni. Per gonfiare il proprio ego? Per toccare con mano la realtà della fortissima disuguaglianza sociale di uno dei paesi economicamente più importanti al mondo? Per vedere da vicino l’operato di Luiz Inácio Lula da Silva, il presidente ex-metalmeccanico alla guida del Brasile dal 2003 (vedi)? Per lavorare di badile e cazzuola nella speranza di lasciare il mondo un po’ migliore di come l’hanno trovato? Forse l’unico modo per saperlo è partecipare alla serata. L’ingresso è libero. Le emozioni assicurate. Non mancare!


Riacho Grande! Progetto Brasile 2009

5 agosto 2009


Il volo AZ 676 dell’Alitalia, partito da Malpensa alle 22.55 del 3 agosto è atterrato all’aeroporto internazionale di Guarulhos-São Paolo, in Brasile (vedi su Wikipedia), alle 5.37 ora locale (in Italia erano le 10.37 del 4 agosto; la differenza dovuta al fuso orario diverso è -4, ma diventa -5 con l’ora legale). E’ iniziato così il “Progetto Brasile 2009” del gruppo scout Agesci Vignola 1. 56 persone vi prendono parte: 32 ragazzi e ragazze del Clan “La Quercia” e del Noviziato “La Ghianda” (età dai 17 ai 21 anni), più 24 adulti (numerosi capi del gruppo scout vignolese, frate Matteo e Raffaella delle Missionarie dell’Immacolata Padre Kolbe). Tra di loro Anna (mia figlia) e Tiziana (mia moglie): buona strada! In questo post vorrei dare un po’ di informazioni sulla realtà brasiliana di “Riacho Grande” – il luogo di destinazione – e fare un po’ di considerazioni su questa esperienza. Confidando che vada tutto per il meglio nei prossimi 20 giorni ed il 24 agosto siano tutti di nuovo tra noi. Non sono un esperto di Brasile, né di missioni, né di scoutismo (pur avendolo frequentato). Nell’organizzare queste considerazioni mi guida, dunque, soprattutto la curiosità. Internet, come sempre, funge da miniera di informazioni. Leggi il seguito di questo post »