Formarsi un’opinione, scegliere un candidato. Riflessioni sulle primarie (anche vignolesi)

10 gennaio 2009

In una campagna elettorale che prende il via il 4 e termina il 25 gennaio, 21 giorni dopo, la questione del come gli elettori, i cittadini che partecipano, si formano un’opinione dei due candidati e giungono quindi a votare per l’uno o per l’altro non può essere trascurata. E’ una questione che dovrebbe stare a cuore a tutti, ma soprattutto al Partito democratico, il partito (l’unico!) che ha adottato le primarie come “dispositivo” per la selezione dei candidati alla carica di sindaco (come recita l’art.18 dello Statuto del PD: “vengono in ogni caso selezionati con il metodo delle primarie i candidati alla carica di Sindaco …”). Leggi il seguito di questo post »


Primarie vere, verissime … un po’ meno vere. A Bologna. E altrove?

11 novembre 2008

Primarie vere, ovvero primarie davvero “competitive”. Abbiamo già detto che “primarie vere” non basta. Qualcuno ha aggiunto anche “primarie sempre”. Sì. Assolutamente condivisibile. Sono oramai, lo si condivida oppure no, un tratto dell’identità dell’attuale Partito Democratico (tra dieci anni si vedrà). Oggi il PD, se non vuole “tradire” le aspettative (grandi) che ha suscitato deve affidarsi alle primarie per la selezione dei propri candidati: per le cariche istituzionali (sindaci, presidenti di Province, ecc.), per il parlamento italiano od europeo. Dunque “primarie sempre” – e sin qui ci siamo. Ma anche “primarie efficaci” – e anche di questo abbiamo già detto (vedi). Primarie efficaci, ovvero primarie congegnate in modo tale da massimizzare le chances che alla fine del percorso venga per davvero selezionato il candidato (o la candidata) “migliore”, più convincente. Leggi il seguito di questo post »


Primarie vere, primarie efficaci, primarie sempre

24 ottobre 2008

Continuo la riflessione sulle primarie. A “primarie vere, primarie efficaci” (vedi), si aggiunge ora la formula “primarie sempre”. E’ lo slogan lanciato dal circolo online del PD Barack Obama per una campagna che, tramite la raccolta firme di iscritti al partito, sollecita l’impiego delle primarie per la scelta dei candidati a ruoli istituzionali (sindaci, presidenti, consiglieri regionali, parlamentari, ecc.). Leggi il seguito di questo post »