Last Minute Market: una meteora nel cielo di Vignola?

5 marzo 2016

Il progetto “Last Minute Market”, che coniuga il rispetto per l’ambiente al sostegno alle famiglie in difficoltà – dichiara il sindaco Daria Dentiè stato fortemente voluto da questa Amministrazione, che ha iniziato a lavorarci fin dal suo insediamento. È un progetto che coinvolge tutti: Comune, aziende, enti caritativi e tutti quei cittadini che quotidianamente offrono il loro tempo per preparare e distribuire le borse (alimentari e non) a chi è in difficoltà. Riflettere sugli sprechi e sull’impatto ambientale dei rifiuti ha inoltre un importante valore educativo, in particolare per le nuove generazioni”. “Ora che “Last Minute Market” è avviato – conclude l’assessore al sociale Maria Francesca Basileè nostro intento ampliarlo e arricchirlo, coinvolgendo un numero sempre maggiore di aziende donatrici e predisponendo, in collaborazione con i dirigenti scolastici del territorio, dei progetti di educazione ambientale e lotta agli sprechi da svolgere all’interno delle scuole”. Sono dichiarazioni tratte da un comunicato stampa del 15 aprile 2010 (pdf). Che cosa è rimasto di quel progetto a 6 anni di distanza? E’ ancora vivo? Che cosa ha “prodotto”? Qualcuno ne ha sentito parlare? Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Andrea Segrè (e il Last Minute Market) a Vignola

8 giugno 2008

Martedì 10 giugno, alle ore 21 presso la biblioteca Auris di Vignola, Andrea Segrè presenta il suo ultimo libro, Elogio dello –spr+eco, intervistato da Umberto Costantini, volontario della Bottega d’Oltremare-LAG di Vignola (vedi). Andrea Segrè è Preside della Facoltà di Agraria dell’Università di Bologna, oltre che professore ordinario di Politica agraria della stessa facoltà (vedi). E’ inoltre l’ideatore del Last Minute Market, un sistema di recupero e di utilizzo dei prodotti alimentari invenduti dei supermercati (sul tema vedi sia un precedente libro di Segrè, Lo spreco utile, sia il sito web www.lastminutemarket.org). Leggi il seguito di questo post »