Lotta alla zanzara tigre: l’amministrazione predica bene, ma razzola male

27 giugno 2013

Ha preso il via nei giorni scorsi la campagna di lotta alla zanzara tigre, anno 2013, del comune di Vignola (pdf). Un appuntamento che si ripresenta annualmente non appena giunge l’estate. Ogni cittadino è invitato a fare la propria parte: impedendo il formarsi di acqua stagnante ed utilizzando gli appositi larvicidi. Ma se l’amministrazione comunale vuole andare oltre gli adempimenti formali e risultare credibile in una campagna necessariamente onerosa (più in termini di comportamenti che di denaro) deve anche imparare ad intervenire con tempestività nelle situazioni critiche, come il ripetuto formarsi di pozzanghere stagnanti attorno ad alcune fontane pubbliche. Situazione che peraltro era già stata segnalata nel 2012 senza però che nessuno intervenisse in modo risolutivo (vedi). In effetti quest’anno siamo daccapo. Leggi il seguito di questo post »


Giochi d’acqua. Suggestioni per politiche ambientali a Vignola

11 agosto 2010

Da tempo Vignola ha allentato il proprio rapporto con l’acqua del fiume e dei canali che segnano il suo territorio (vedi). Questo è indubbiamente anche la conseguenza del progresso. La costruzione del primo ponte sul fiume Panaro tra Vignola e Savignano, inaugurato nel 1876, ha consentito l’attraversamento del fiume senza dover ricorrere a passerelle traballanti od a barche di traghettatori, senza dover prestare attenzione ai capricci del tempo ed al livello dell’acqua (il servizio di traghetto, nei pressi del “sasso del Tufo” tra la riva di Zenzano e della Posterla, è stato per lungo tempo prerogativa della famiglia Ballestri). In questo modo, però, ha preso il via un progressivo distacco dal fiume della comunità vignolese che sempre meno è ricorsa ad esso per le attività della vita quotidiana e lavorativa. Leggi il seguito di questo post »