Incidente al passaggio a livello a Bazzano. Cosa deve ancora succedere?

11 novembre 2015

D_ETR_incidente PL Bazzano

Si è verificato questa mattina, poco prima delle 6, un incidente al passaggio a livello a ridosso della stazione di Bazzano (su via Castelfranco). Causa malfunzionamento le sbarre non si sono abbassate ed il treno che pure viaggiava a velocità contenuta ha urtato un’automobile che transitava. L’ennesimo malfunzionamento di un passaggio a livello questa volta ha provocato un incidente. Per fortuna nessun ferito, ma circolazione bloccata per un paio d’ore (qui il comunicato stampa di TPER in cui l’episodio è vergognosamente minimizzato: vedi). Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Ferrovia Bologna-Vignola: le richieste dell’associazione utenti per l’orario 2015-2016

27 ottobre 2015

Il 24 ottobre l’associazione degli utenti “In prima classe per Bologna-Vignola” ha trasmesso alle autorità regionali e metropolitane, oltre agli enti locali interessati ed a TPER Spa e FER Srl, le richieste degli utenti in vista del nuovo orario 2015/2016 che entrerà in vigore a metà dicembre. Ecco il testo del documento.

H_ETR Vignola 27nov2013 007La riduzione del tempo di viaggio del servizio ferroviario Bologna-Vignola è oggi certamente una delle priorità dell’utenza ed è oggetto di studio, da circa due anni, del “tavolo tecnico” costituito nell’ambito del Comitato Nodo di Bologna [si ricorda che nel 1939 i tempi di percorrenza erano inferiori! vedi]. In attesa che il lavoro del tavolo tecnico si concretizzi in un progetto che porti in tempi certi e ragionevoli a una significativa riduzione del tempo di percorrenza (in controtendenza quindi a quanto avvenuto dal 2003 a oggi nonostante gli investimenti fatti), questa rappresentanza chiede che nella programmazione dell’orario che entrerà in vigore il prossimo 13 dicembre siano introdotte alcune modifiche volte a valorizzare i seguenti elementi:

  • i recenti interventi infrastrutturali alla ferrovia Bologna-Vignola;
  • il rinnovo della maggior parte del materiale rotabile in uso sulla linea;
  • l’inserimento già programmato per i prossimi mesi di un ulteriore elettrotreno ETR350 tra quelli acquistati con i fondi ex metrò Comune di Bologna (Delibera CIPE del 14-2-2014) e destinati interamente al Servizio Ferroviario Metropolitano;
  • le esigenze dell’utenza, certamente mutate dal 2003 (anno di riattivazione del servizio) ad oggi.

Leggi il seguito di questo post »


Ferrovia Vignola-Bologna: biglietto a bordo senza maggiorazione!

12 settembre 2015

Finalmente la voce degli utenti ottiene ascolto da parte di TPER (e della Regione): da lunedì 14 settembre sarà possibile fare il biglietto a bordo treno senza maggiorazione! Sino ad oggi il biglietto a bordo treno veniva maggiorato di 5 euro (e solo negli ultimi mesi, sempre su sollecitazione dell’associazione degli utenti In prima classe per Bologna-Vignola, sono state introdotte esenzioni per alcune delle stazioni sprovviste di rivendita di biglietti a breve distanza: vedi) creando notevoli disagi (nonché “ingiustizie”) visto che in certe fasce orarie è impossibile l’acquisto presso le rivendite, visto che diverse stazioni ne sono comunque sprovviste (vedi), visto che solo alle stazioni di Vignola (da pochissimo) e Bazzano (da più tempo) sono presenti emettitrici automatiche e visto che l’acquisto dei biglietti online è ancora di là da venire (vedi). Si tratta di una “sperimentazione” limitata ad un mese (sulla Bologna-Vignola e sulla Bologna-Portomaggiore) – per ora. Poi si vedrà. Leggi il seguito di questo post »


Troppi guasti ai passaggi a livello sulla Bologna-Vignola!

22 luglio 2015

Non bastano gli impianti di climatizzazione che non funzionano, obliteratrici spesso guaste, mancanza di emettitrici di biglietti, display obsoleti e stazioni abbandonate (vedi). C’è da tempo un problema di impiantistica che non funziona che impedisce ogni seria ipotesi di rilancio del servizio ferroviario anche sulla Bologna-Vignola. In particolare permangono ed anzi aumentano i problemi ai passaggi a livello. Diversi episodi nelle ultime settimane a partire da quello di venerdì scorso, il 17 luglio, quando il passaggio a livello presso la stazione di Savignano Comune è andato in tilt nel tardo pomeriggio creando rallentamenti e rischi al passaggio del treno alle ore 20.10. Leggi il seguito di questo post »


Il lungo cammino verso un servizio decente: biglietti online per la ferrovia Vignola-Bologna?

12 luglio 2015

C_Emett 23giu2015 022L’11 giugno è stata installata una macchina emettitrice di biglietti presso la stazione ferroviaria di Vignola. Finalmente! Non è nuova (lo si capisce dai graffiti che la “abbelliscono”), ma va bene ugualmente. E’ da qualche anno che l’associazione degli utenti “In prima classe per Bologna-Vignola” chiede che le stazioni più importanti della linea siano dotate di una emettitrice automatica di biglietti (prima dell’installazione a Vignola, solo la stazione di Bazzano ne era provvista), così da superare alcuni inconvenienti (la vendita dei biglietti TPER è affidata alle tabaccherie, ma ciò rende impossibile l’acquisto del biglietto al mattino presto o a sera tardi e nei giorni festivi). E’ stato però solo grazie all’intervento diretto dell’assessore regionale (vedi) che si è riusciti ad avere l’emettitrice automatica a Vignola. E’ il segno di modalità operative da Sud del mondo: l’azienda regionale risponde al “padrone”, non agli utenti! Comunque, non si tratta dell’unica novità intervenuta. Ma la strada da fare per un “servizio decente” resta lunga. Leggi il seguito di questo post »


Ferrovia Vignola-Bologna nel 2014: servizio migliorato, ma vecchi problemi rimangono

8 maggio 2015

Per il quarto anno consecutivo l’associazione degli utenti della ferrovia Bologna-Vignola ha realizzato un rapporto annuale sulla qualità del servizio, documento attraverso il quale gli utenti, i cittadini e gli amministratori locali possono conoscere le performance 2014 di un servizio di trasporto strategico per il nostro territorio, oltre a valutare l’operato dei soggetti coinvolti a vario titolo nel servizio (aziende ferroviarie, amministratori pubblici, ecc.). Leggi il seguito di questo post »


Innovazione, una via obbligata per avere un servizio di trasporto pubblico ferroviario di qualità!, di Maurizio Quartieri

7 dicembre 2014

È trascorso oltre un decennio dalla riapertura della linea ferroviaria Bologna-Vignola, anni caratterizzati da performance del servizio spesso insoddisfacente (il giudizio vale certamente per aspetti come puntualità, affidabilità e informazione a terra), con inevitabili e pesanti disagi per l’utenza, ai quali l’associazione “In prima classe per Bologna-Vignola” ha cercato negli ultimi anni di dare voce (l’associazione è attiva dal 2009). Nel corso della sua attività l’associazione ha sempre sostenuto che solo con l’innovazione era possibile elevare lo standard qualitativo del servizio della Bologna-Vignola ai livelli delle migliori realtà europee (ma anche in Italia ci sono esempi di buon servizio). La legittimità delle denunce e delle richieste dell’associazione utenti ha trovato riscontro nelle scorse settimane sia nei dati preliminari sulle performance del servizio nel 2014, sia in alcune innovazioni che interesseranno anche la nostra linea già nei prossimi mesi. Ma andiamo con ordine. Leggi il seguito di questo post »