Daniele Mislei eletto coordinatore del PD di Vignola

18 novembre 2011

Mentre scrivo questo post ha luogo l’assemblea del PD di Vignola che procederà ad eleggere coordinatore (ovvero “segretario”, secondo la vecchia terminologia) del circolo PD di Vignola Daniele Mislei, 24 anni (classe 1987), studente universitario, attuale consigliere comunale a Vignola. Poco conta il fatto che i seggi rimarranno aperti fino a domenica alle 11 e che, ufficialmente, il risultato potrà essere proclamato solo domenica a mezzogiorno. Daniele Mislei è l’unico candidato e dunque non ci saranno sorprese, sarà eletto segretario. E’ l’unico candidato secondo una prassi che vuole l’elezione del segretario come una sorta di cooptazione tramite elezione (una prassi interrotta solo nel febbraio 2008, nel momento della nascita del PD a Vignola, quando si contrapposero due candidati: vedi). L’elezione di Mislei è stata a lungo preparata. Mi immagino le figure storiche del partito, come Liliana Albertini, dire che bisognava a tutti i costi trovare una soluzione unitaria, che una persona giovane è proprio quello che ci vuole, e che all’inesperienza si potrà supplire con il valido aiuto di persone d’esperienza in segreteria (il riferimento ovviamente è a lei stessa). In fondo c’è – purtroppo – una lunga tradizione in questo partito per cui prima il gruppo ristretto di chi conta individua la soluzione, poi si cercano gli argomenti per giustificarla agli occhi del resto del partito. Questo, almeno, è quanto ho imparato in quattordici anni di militanza nel partito vignolese. Comunque, ogni nuovo segretario ha diritto ad un commento su AmareVignola e non intendo certo interrompere questa “tradizione”. Avevo espresso “consigli non richiesti” all’atto dell’elezione di Claudio Bazzani (vedi) – rileggetevi le mie considerazioni di allora e ditemi se non avevo visto giusto (vedi). Farò altrettanto con il nuovo segretario. Al lavoro dunque. Leggi il seguito di questo post »


Il conflitto delle interpretazioni. E la risposta della politica (quella seria)

18 Mag 2008

Giovedì 15 maggio si è tenuto un incontro del Comitato Direttivo del PD di Vignola per riflettere sul tema della sicurezza, a partire dall’episodio di violenza sessuale di lunedì 5 maggio. Qui di seguito sviluppo le considerazioni fatte nel mio intervento, centrato su tre aspetti: un’analisi della comunicazione “politicizzata” avvenuta sull’episodio; le politiche per la sicurezza; le politiche per l’immigrazione. Leggi il seguito di questo post »