Incontri con l’archivistica a Spilamberto. Giovedì 27 ottobre si parla di ricerche genealogiche

26 ottobre 2016

Tre incontri a Spilamberto (presso lo Spazio Eventi L.Famigli) completano il ciclo di incontri dedicato all’archivistica promosso dall’associazione Archivivi (qui il programma completo: pdf). Giovedì 27 ottobre, ore 20.30, Achille Lodovisi parlerà di come fare ricerche negli archivi storici per ricostruire l’albero genealogico. Quali sono le tipologie di fonti documentali presenti negli archivi che sono indispensabili per condurre con la maggiore accuratezza possibile le ricerche genealogiche. Verrà anche esaminato un caso concreto di ricerca riguardante la famiglia del grande architetto vignolese Jacopo Barozzi, di cui è stato ricostruito in parte l’albero genealogico. A conclusione dell’incontro si farà cenno alle nuove frontiere della genealogia genetica. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Inaugurato il Polo Archivistico. Una riflessione sul senso strategico di questo evento

5 giugno 2015

B_home 5giu2015 115Si è tenuta oggi alle 17.30 l’inaugurazione del Polo archivistico dell’Unione Terre di Castelli. Ospita gli archivi storici dei Comuni di Castelnuovo Rangone, Castelvetro di Modena, Marano sul Panaro, Savignano sul Panaro, Spilamberto e Vignola ed ha sede a Vignola in via Papa Giovanni Paolo II 96 (praticamente di fronte all’ingresso dell’ospedale). La nuova struttura, messa a disposizione dalla Fondazione di Vignola, sostituisce le precedenti sedi che ogni Comune aveva sul proprio territorio (vedi). Con la giornata di oggi si chiude idealmente un percorso iniziato tra la fine del 2013 e l’inizio del 2014, avviato dalla Fondazione di Vignola con la (molto opportuna) revisione del progetto su Villa Trenti (vedi) e condiviso dalle precedenti amministrazioni comunali non senza qualche tribolazione di troppo (forti sono state le proteste a Spilamberto, ad esempio: vedi). Numerose le autorità intervenute alla cerimonia odierna (vedi il comunicato stampa: vedi). Dopo il taglio del nastro i presenti hanno avuto la possibilità di visitare il nuovo archivio. Oltre alla soddisfazione di questa nuova realizzazione è opportuno leggere questo episodio anche come un (finalmente) nuovo progetto intercomunale che giunge a compimento. Il segno che solo “facendo sistema” questo territorio è in grado di realizzare progetti di qualità (che un singolo comune altrimenti non riuscirebbe a realizzare). Quest’ultimo aspetto è quello che merita maggiormente di essere sottolineato. Leggi il seguito di questo post »


Venerdì 17 ottobre si parla del nuovo Polo Archivistico

14 ottobre 2014

Pochi giorni fa a Spilamberto una “mobilitazione civica” ha portato alla raccolta di più di 900 firme per contrastare il progetto di accorpamento degli archivi storici comunali in un’unica sede a Vignola (pdf). Del tema ci siamo già occupati un po’ di tempo fa (vedi). L’impressione è che gli oppositori spilambertesi enfatizzino gli aspetti negativi del progetto (il “distanziamento” da Spilamberto), sottovalutando ampiamente quelli positivi (che ci sono e sono assai rilevanti). Comunque, tutti gli interessati al tema possono partecipare ad un incontro pubblico presso la sede del nuovo archivio (a Vignola in via Papa Giovanni Paolo II n.96, nello stabile che ospitava l’ex-archivio CRV), promosso dagli enti locali e dalla Fondazione di Vignola, venerdì 17 ottobre alle ore 17. Sarà l’occasione non solo per prendere conoscenza del progetto del nuovo servizio, ma anche per ragionare della proposta di costituire un’associazione di utenti e sostenitori del nuovo archivio storico. Ed in tal modo di promuoverne una maggiore valorizzazione. Leggi il seguito di questo post »