Federico Clò nuovo segretario del PD di Vignola

F_Prima Pagina 18gen2016

Prima Pagina, 18 gennaio 2016, p.12.

Classe 1993, il nuovo segretario del PD di Vignola, Federico Clò, ha dunque 22 anni. Fargli gli auguri di buon lavoro è pertanto il minimo. Quello che a me sembra un gesto temerario a quell’età – l’accettare un incarico altamente impegnativo: la “ricostruzione” del partito vignolese dopo la sconfitta epocale del 2014 (vedi) – ad altri potrà sembrare assolutamente normale. Addirittura banale. Chi ha fatto per un po’ vita di partito sa che banale non è. Comunque, Federico Clò è stato eletto, unico candidato, al congresso che il PD di Vignola ha tenuto domenica 17 gennaio.

F_Carlino 19gen2016

Il Resto del Carlino – Modena, 19 gennaio 2016, p.16.

Eletto a larga maggioranza: 52 voti favorevoli su 62 votanti (83,9%). Hanno partecipato al voto all’incirca un terzo degli iscritti – magari prima o poi anche questo verrà detto alla città. Numeri non particolarmente eclatanti, in verità. Di un partito che come altrove in Italia negli ultimi anni ha perso parecchi iscritti, ma che rimane pur sempre la principale forza politica organizzata in città. La presenza del segretario provinciale, Lucia Bursi, e della parlamentare Laura Garavini (vignolese di origini) testimonia dell’importanza dell’evento e della volontà di dare enfasi a questo momento che si vorrebbe di svolta (qui il comunicato del PD: vedi). Vedremo tra non molto se sarà davvero così. Certo di una svolta ce n’é davvero un gran bisogno, dopo il lungo periodo “depressivo” seguito alla sconfitta elettorale del giugno 2014. Suggerimenti non richiesti li ho già dati per tempo (vedi), inutile insistere qui. A Federico Clò auguro semplicemente buon lavoro.

F_cambia verso 1dic2013 006

Amos Balugani e Federico Clò sostenitori di Matteo Renzi (“L’Italia cambia verso”) durante la campagna per le primarie 2013 del PD (foto dell’1 dicembre 2013)

Annunci

2 Responses to Federico Clò nuovo segretario del PD di Vignola

  1. Luciano Credi ha detto:

    Effettivamente 22 anni non sono tanti; sebbene si possa essere pieni di risorse. Ho seguito conferenze di altri partiti, e quelli di destra alla stessa età hanno meno difficoltà, perché hanno cliché più da “protocollo” (non utilizzo questo termine con disprezzo). Io sarei offeso se qualcuno del PD Vignola, pensasse che potrei contribuire alle primarie del PD Vignola 2019 (sia ben chiaro nessun di loro vuole farmi vincere), ma molto offeso; perché io amo l’arte contemporanea fatta d’istantaneità… Perché no 2014? Ma l’arte è politica? Certo dai tempi del Ghirlandaio, dai Lorenzetti, fino a Guttuso… Ma io prendo x buona la definizione dei nostri giorni stile Flash art ammiccante x Berlino… Quindi ritengo che l’arte odierna sia ancora più politicizzata. I 22 anni sono l’età quasi ideale x Il mondo Modigliani, ma amministrare con cicatrici ben curate è tutta un’altra cosa…

  2. presente ha detto:

    Se il buongiorno si vede dal mattino…Commenti critici, ma educati, postati giorni fa non vengono messi sul sito del pd, ma eliminati. Ottimo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: