Ferrovia Bologna-Vignola, ancora una volta maglia nera del servizio ferroviario regionale!

Treni nuovi in servizio da due anni (gli ATR 220) e altri in arrivo nei prossimi mesi (i nuovi treni elettrici ETR 350: vedi), milioni di euro investiti dalla Regione per ammodernare e potenziare il servizio (al fine di realizzare il Servizio Ferroviario Metropolitano), un nuovo progetto industriale avviato con la nascita del nuovo soggetto TPER Spa. Dalla combinazione di tutti questi fattori sarebbe naturale attendersi un salto di qualità del servizio, come chiedono a gran voce da tempo gli utenti. E invece no, la qualità del servizio della linea Bologna-Vignola continua a peggiorare! Lo dicono gli utilizzatori del servizio, soprattutto i pendolari, e lo confermano in modo inequivocabile i dati delle performance qualitative del 2012, analizzati dall’associazione degli utenti “In prima classe per Bologna-Vignola”. Quasi 1.000 treni soppressi ed una significativa riduzione della percentuale di treni in orario – è quanto è successo nel 2012![1] Dopo il primato negativo del 2011 (oltre 900 corse soppresse: vedi), nel 2012 la linea Vignola-Bologna ha superato se stessa arrivando a sfiorare i 1.000 treni cancellati, cioè quasi tre al giorno, confermandosi al primo posto nella triste classifica delle linee regionali meno affidabili.

Treni soppressi, per mese, sulla linea Vignola-Bologna. Il grafico a barre (scala di sx) rappresenta il numero delle corse soppresse nel mese. La linea spezzata (scala di dx) rappresenta invece la % delle corse soppresse sul totale delle corse effettuate nel mese.

Treni soppressi, per mese, sulla linea Vignola-Bologna. Il grafico a barre (scala di sx) rappresenta il numero delle corse soppresse nel mese. La linea spezzata (scala di dx) rappresenta invece la % delle corse soppresse sul totale delle corse effettuate nel mese.

Trattasi di una performance assolutamente inaccettabile e anche difficile da spiegare, perché in controtendenza rispetto all’andamento dell’affidabilità sul resto della rete regionale. Infatti, nel 2012 sull’intera rete regionale è stata rilevata una drastica riduzione delle soppressioni (-40% circa), mentre sulla Bologna-Vignola a diminuire è stata invece l’affidabilità; di quasi 1.000 corse cancellate, la maggior parte per cause di servizio come guasti alla linea, materiale non disponibile o guasto, mancanza di personale, i tre quarti hanno interessato il servizio Bologna-Bazzano! Molte soppressioni sono avvenute nel primo semestre e hanno avuto come concausa eventi straordinari come il terremoto di maggio, ma oltre 250 treni sono stati cancellati tra settembre e dicembre!
[2] Sul fronte della puntualità non è certo andata meglio: quasi 1.500 treni arrivati a destinazione con almeno 5 minuti di ritardo nel 2012, di cui 250 hanno superato i 15 minuti. Nel secondo semestre la performance di puntualità è sempre stata inferiore al 90% (quando il contratto prevede almeno il 96,1% di treni in orario), toccando addirittura il 74% in ottobre, il mese nero della Bologna-Vignola nel 2012. Non servirà certamente ad alleviare i disagi subiti dagli utenti della Bologna-Vignola conoscere che la puntualità nel 2012 è peggiorata sull’intera rete regionale.

Dati sulla puntualità dei treni, distinti per mese, sulla linea ferroviaria Vignola-Bologna. Il grafico a barre (scala di sx) rappresenta il numero delle corse arrivate puntuali nel mese. La linea spezzata (scala di dx) rappresenta la percentuale di corse puntuali sul totale delle corse effettuate. E' definito puntuale un treno che giunge in orario o con ritardo max di 4 minuti.

Dati sulla puntualità dei treni, distinti per mese, sulla linea ferroviaria Vignola-Bologna. Il grafico a barre (scala di sx) rappresenta il numero delle corse arrivate puntuali nel mese. La linea spezzata (scala di dx) rappresenta la percentuale di corse puntuali sul totale delle corse effettuate. E’ definito puntuale un treno che giunge in orario o con ritardo max di 4 minuti.

[3] Ma non sono solo le performance qualitative a preoccupare gli utenti della Bologna-Vignola. I guasti troppo frequenti agli impianti della linea (es. il malfunzionamento di alcuni passaggi a livello: vedi) accaduti nei mesi scorsi, il sistema di informazione inadeguato (è una settimana che i display sono spenti senza che l’azienda abbia informato l’utenza), il degrado in cui versano la maggior parte delle aree delle stazioni, il mancato superamento di alcune “imbarazzanti” violazioni della carta dei servizi (il riferimento è agli ascensori fuori uso di Bazzano e Crespellano, con conseguente non-accessibilità per chi è costretto a muoversi in carrozzina: vedi), le incognite sulla gestione del servizio estivo in concomitanza dei lavori alla massicciata tra Bazzano e Muffa (vedi). E per finire, preoccupa anche la tanto annunciata messa in servizio dei nuovi treni elettrici ETR 350 Flirt , sia perché probabilmente non avverrà prima di dicembre, sia perché trattandosi di treni capaci di trasportare quasi il doppio di passeggeri, qualcuno dovrebbe e spiegarci come si pensa di riempirli, se l’alternativa al servizio su gomma si caratterizza per performance così disastrose? Un servizio senza qualità non può avere futuro!

Il treno 11440 (partito alle 6.46 da Vignola) del 24 aprile 2013 attraversa il passaggio a livello di via Casella Gatta, nelle basse di Vignola, con le sbarre alzate. Lo stesso succederà al passaggio a livello di Savignano Comune (foto del 24 aprile 2013)

Il treno 11440 (partito alle 6.46 da Vignola) del 24 aprile 2013 attraversa il passaggio a livello di via Casella Gatta, nelle basse di Vignola, con le sbarre alzate. Lo stesso succederà anche al successivo passaggio a livello di Savignano Comune (foto del 24 aprile 2013)

Nota Questo post riproduce con qualche piccola variazione il testo di un comunicato stampa predisposto dall’associazione “In prima classe per Bologna-Vignola” (vedi). I dati sulla performance del servizio nel 2012 sono tratti da un report redatto dal presidente dell’associazione, Maurizio Quartieri. Qui il testo in pdf.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: