Daria Denti è il nuovo sindaco di Vignola

6.036 voti, pari al 52,47% dei voti validi (che sono 11.503). Con questo risultato Daria Denti, candidata del PD sostenuta da una coalizione di centrosinistra, diventa sindaco di Vignola per la legislatura 2009-2014. E’ il primo sindaco donna dopo Liliana Albertini (1981-1987). Graziano Fiorini, candidato della Lega Nord, ottiene 5.467 voti, pari al 47,53% dei voti validi. 11.798 i votanti, pari al 65,57% degli elettori (erano stati 14.153 al primo turno, pari al 78,66%). 169 le schede bianche, 124 le schede nulle. Dei tre comuni in provincia di Modena in cui si svolgeva il ballottaggio il candidato del PD vince a Vignola e Mirandola. Perde invece a Sassuolo, dove vince invece il candidato del PdL, Luca Caselli.

7 Responses to Daria Denti è il nuovo sindaco di Vignola

  1. Alessio ha detto:

    ….che fatica Daria!!!Per fortuna che l’avversario da battere era Fiorini,senza nulla togierli,è ancora un pò acerbo politicamente parlando,ma avrà tempo per maturare.al di là delle battute complimenti alla Denti.Ora,però,dopo tante parole e poche risposte date in campagna elettorale,spero di vedere una inversione di rotta rispetto al passato.Tante volte le ho sentito rispondere a chi la criticava che lei non è Adani.Bene,è venuto il momento di dimostrarlo,ascoltando i cittadini,avendo un maggiore rispetto dell’ambiente ,sprecando meno denaro pubblico,pensando sempre più alle energie alternative,ecc.Il programma che vuole realizzare è impegnativo,quindi le auguro buon lavoro.Se poi volesse tenere una copia del programma della Smeraldi,nascosta sulla scrivania,e ogni tanto copiare qualche punto,per me non sarebbe male!!!Se la Denti in questi 5 anni vuole essere amata dai Vignolesi,le consiglio di pensare prima ai cittadini poi al partito.

  2. wpighi ha detto:

    che peccato per sassuolo!!! tanto viene a modena a fare l’assessore(per fortuna!!!) w pighi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! non ha vinto col 50,1 ma con circa il 56% se ci sommi italia dei valori e rifondazione che nel 2004 erano candidati nella lista di pighi e che lo sarebbero stati pure questa volta. SPERIAMO CHE LA SINISTRA REGNI ANCORA PER SEMPRE NELLE NOSTRE ZONE CHE SONO TRADIZIONALMENTE DI SINISTRA E COMUNISTE

    • Yakko ha detto:

      “Speriamo che la sinistra regni”??

      Sono contento che i miei nonni votarono per la repubblica, io di re et similia, anche se eletti democraticamente, non ne voglio sentire. Parlare di zone tradizionalmente di sinistra non ha piu’ senso, quando chi ha ruoli di amministrazione, governo e potere a sx si comporta come certi socialisti e democristiani combattuti per decenni, quando non peggio. Ci vorrebbero proposte politiche di cui non vergognarsi, non solo squadre per cui fare il tifo.

  3. gigip ha detto:

    non è bello vedere che ci si scorda di un’altra donna che ha fatto il sindaco a Vignola, tra l’altro in tempi in cui le donne in politica non erano così popolari (non che lo siano ora)
    mi riferisco a Bonesi Giovanna, sindaco del 1947
    sono certo che una persona bene informata come lei, studiosa dei fenomeni sociali, non si sia lasciata sfuggire questo detteglio intenzionalmente

  4. Andrea Paltrinieri ha detto:

    Condivido le valutazioni di Alessio sul risultato del ballottaggio. La fortuna di Daria Denti è che era in contrapposizione ad un candidato della Lega Nord. Se al posto di Graziano Fiorini (pure un “moderato”, ma sempre della Lega Nord) ci fosse stato un “civico” di area centrista oggi forse commenteremmo un risultato diverso. Non condivido, invece, la valutazione tutta al negativo del sindaco Roberto Adani. Anzi, io sono convinto che il bilancio di Adani come amministratore sia ampiamente positivo, seppure con alcuni errori o “nodi critici” non risolti non di poco conto. Mi dispiace che sia mancata una “rendicontazione” seria di questi 10 anni di Adani – ed anche questa è una responsabilità di Adani stesso. Condivido le osservazioni di Yakko: parlare di “regni” (terreni) ha oggi sempre meno senso. La capacità di rinnovamento di un partito e di una classe dirigente politica è oggi sempre più affidata all’alternanza. Non è detto che l’alternanza serva necessariamente (il rinnovamento potrebbe esserci comunque), però è spesso così. A Gigi posso solo dire che non era mia intenzione ricordare tutte le donne sindaco di Vignola. Hai comunque fatto bene tu a ricordare la “sindaca” del 1947.

  5. eleonora mariotti ha detto:

    Daria Denti è il nuovo sindaco e le auguriamo tutti buon lavoro. In molti non sono andati a votare, sfiduciati, e questo mi dispiace. Ma c’è anche un’altra vittoria, come è stato già notato: quella del dialogo… purtroppo non tra parti politiche ma sui blog. Nati in questi mesi, i blog su Vignola hanno permesso infatti a chiunque di esprimersi e spero continuino a farlo.
    Grandissimo è il merito di chi vi ha scritto esponendo analisi precise e dettagliate sempre con cognizione di causa. Gli insulti: no grazie, quelli no; i fanatismi da stadio: no grazie, preferisco vivere. Invece il partecipare vivamente al dialogo in maniera propositiva… ecco, quello si che è un modo “per contarsi per poi contare” e questo può diventare un apporto costruttivo per i cittadini ma anche per l’Amministrazione.
    Quindi un grazie particolare ad AmareVignola di Andrea Paltrinieri e a VignolaCambia.

  6. Mauro Soli ha detto:

    Uno dei risultati della frammentazione delle liste al primo turno e del mancato accorpamento nel ballottaggio di alcune forze significative hanno dato come risultato un sindaco con un consenso esplicito di poco piu’ di un terzo dei votanti al primo turno. Credo che un problema politico ci sia, e per Vignola e’ sicuramente nuovo, e che il PD dovra’ dare risposte con una attenzione nuova. Al di la’ della rappresentanza in Consiglio Comunale, Daria Denti potra’ provare ad ascoltare meglio i cittadini. E il PD questo problema politico sul territorio dell’Unione dovra’ tenerne conto. Inviterei anche a un certo rinnovamento: di persone in giro, e dai blog si e’ visto, ce ne sono parecchie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: