Cara Vera, buon lavoro!

Nei giorni 8-10 febbraio 2008 l’assemblea del Partito Democratico di Vignola ha eletto Vera Ricci coordinatore del circolo. Cara Vera, buon lavoro! Ecco i dati relativi al voto: 560 votanti, 2 schede nulle, 389 voti per Vera Ricci (69,7%), 169 voti per Andrea Paltrinieri (30,3%).

L’assemblea ha anche eletto, a voto palese nella serata di venerdì 8 febbraio, gli 8 delegati all’assemblea provinciale del Partito Democratico: Adani Roberto, Gasparini Giancarlo, Marchiorri Giampaolo, Paltrinieri Andrea, Albertini Giuliana, Guaitoli Giovanna, Manzini Paola, Riccovolti Letizia. Essi si aggiungono agli eletti alle primarie del 14 ottobre 2007, partecipanti di diritto all’assemblea provinciale: Bergamini Serena, Denti Daria, Graziosi Luca, Lenzi Sara, Ricci Vera.

Inoltre, sempre nella serata di venerdì 8 febbraio, è stato eletto il Comitato direttivo del circolo del Partito Democratico di Vignola. E’ stata votata con voto palese una lista condivisa di 64 persone (32 donne, 32 uomini), a cui si aggiungono 9 componenti di diritto. Ecco i nomi. Uomini: 1. Amidei Lucio, 2. Baldini Ivano, 3. Balugani Amos, 4. Bazzani Claudio, 5. Bertoni Natale, 6. Bortolotti Gianni, 7. Cassani Guerrino, 8. Castagnini Luca, 9. Cavedoni Valter, 10. Cioni Enzo, 11. Dahi Abbes, 12. Dal Rio Moreno, 13. Elegibili Stefano, 14. Fioraio Michele, 15. Fiorani Gaetano, 16. Galli Francesco, 17. Gianni Angelo, 18. Giorgini Matteo, 19. Liuzzi Vincenzo, 20. Loppo Giuseppe, 21. Marchiorri Giampaolo, 22. Mescoli Guido, 23. Monduzzi Mattia, 24. Novembre Giuseppe, 25. Paltrinieri Andrea, 26. Quartieri Gino, 27. Rinaldini Marco, 28. Rossi Massimo, 29. Spano Pantaleo, 30. Succi Giordano, 31. Tarozzi Ilian, 32. Zaccarini Antonio. Donne: 1. Albertini Giuliana, 2. Albertini Liliana, 3. Albertini Roberta, 4. Baldini Simona, 5. Bergamini Giovanna, 6. Bertolla Beatrice, 7. Bita Costina, 8. Caiti Daniela, 9. Covili Paola, 10. D’Annibale Susanna, 11. Franchini Carla, 12. Garavini Silvana, 13. Grazia Adelmina, 14. Guaitoli Giovanna, 15. Lasagni Giulia, 16. Martini Anna Maria, 17. Milani Maria Elena, 18. Montanari Carla, 19. Muratori Rossella, 20. Odorici Gloria, 21. Parmeggiani Silvana, 22. Pesci Alessia, 23. Piani Daniela, 24. Rabitti Maurizia, 25. Rapini Romana, 26. Riccovolti Letizia, 27. Sabattini Sara, 28. Serafini Maria Cristina, 29. Soli Loretta, 30. Zagnoni Antonia, 31. Zanetti Ilaria, 32. Zecchi Edda. Ad essi si aggiungo i componenti di diritto: Adani Roberto (sindaco), Gasparini Giancarlo (capogruppo PD in consiglio comunale), Manzini Paola (assessore regionale), Sabattini Emilio (presidente della Provincia di Modena), oltre a Bergamini Serena, Denti Daria, Graziosi Luca, Lenzi Sara e Ricci Vera in quanto eletti all’assemblea costituente (regionale o nazionale) in occasione delle primarie del 14 ottobre 2007.

A tutti buon lavoro!

2 Responses to Cara Vera, buon lavoro!

  1. Marcello ha detto:

    Beh, allora buon lavoro a tutti. Ma ha senso un comitato direttivo di 64 persone ? Non era il caso di lasciare più spazio ai giovani ? E poi come mai non ci sono commenti in questo blog ?

  2. Andrea Paltrinieri ha detto:

    Caro Marcello, grazie per l’augurio di buon lavoro. Sulle dimensioni del comitato direttivo posso affermare che abbiamo cercato di trovare un equilibrio tra due esigenze contrapposte: (1) nella fase di avvio di un nuovo partito, sia io che Vera, abbiamo ritenuto opportuno includere persone con sensibilità, esperienze e storie (politiche, ma non solo) diverse e questo ci ha portato ad ampliare le dimensioni del comitato; (2) siamo anche consapevoli che per garantire l’efficacia dei lavori di un organismo direttivo occorre che non sia troppo ampio. E’ chiaro che è prevalso il primo principio, quello che ci ha portato ad includere tante persone, molte delle quali nuove (su 64 componenti, 34 non facevano parte dei due “vecchi” partiti, DS e Margherita). E’ chiaro anche che dovremo inventarci modalità operative per il Comitato direttivo che consentano a tutti di dare il proprio contributo. Sono comunque abbastanza fiducioso. Spazio ai giovani ne è stato lasciato. Non sono in grado di riportare l’età di tutti i componenti, ma so di un ragazzo di 18 anni e di diversi ventenni. Rilevo però che sia nei DS che nella Margherita mancavano anche i 30enni ed i 40enni. Queste fasce centrali d’età ora sono invece ben rappresentate nel Comitato direttivo del PD di Vignola. Sia nei loro confronti, sia nei confronti dei giovani il PD dovrà essere un partito “attraente” – questa è la sfida che abbiamo davanti. Così al prossimo giro potrà esserci un numero maggiore di giovani che vuole impegnarsi a fare politica in un partito. Ultima osservazione: il blog è stato pubblicizzato solo di recente ed i commenti stanno arrivando. Grazie anche per questo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: